Congresso SAIt 2014 a Milano pronto al via

Pianeta-sole-luna

Rappresentazione artistica di un pianeta extrasolare. Crediti: NASA/ESA. 

Il LVIII Congresso della Società Astronomica Italiana, dal titolo: “Strutture cosmiche: dal Sistema Solare ai confini dell’Universo” si terrà a Milano dal 13 al 16 maggio 2014, in Palazzo Cusani, via Brera 15.

Il programma del Congresso è disponibile online: http://www.brera.inaf.it/SAIT2014/
Nel corso del Congresso, organizzato dall’Osservatorio Astronomico di Brera/INAF e dallo IASF/INAF di Milano, insieme e per conto della Società Astronomica Italiana, si susseguiranno le seguenti sessioni:

* Universo Oscuro – Scenario Cosmologico
* Universo Barionico – Formazione ed evoluzione delle strutture
* INAF-SAIT e scuola
* Universo Locale
* Futuro delle Alte Energie
* INAF-SAIT: premi e comunicazione
* Esopianeti – al MNST
* Scienza con i grandi telescopi

Vi ricordiamo che due giornate saranno dedicate alla didattica e alla divulgazione (D&D). La partecipazione è aperta anche ai non professionisti, che hanno tariffe molto agevolate.

Il programma delle sessioni D&D:

Martedì 13/05/2014
Parte I: 14:30 – 16:00
durata: 90 minuti
L’astronomia e i bambini
Chair: S. Casu

Report convegno@fiera internazionale del libro, Bologna, S. Bardelli
EU – Universe Awareness, L. Albanese, A. Zanazzi
Astrokids – la raccolta in volume L. Daricello
Cartoni animati di astronomia, M.T. Fulco
L’universo in tasca: un progetto editoriale INAF tra divulgazione scritta e disegnata, A. Adamo
Il programma ESA Kids, Karina Decastris

Martedì 13/05/2014
Parte II: 16:30 – 18:00
durata: 90 minuti
Stato progetto 6/2000/INAF
Chair: A. Maggio

Il portale D&D: status e caratteristiche, A. Cora
Il Portale IAU e il peer-to-peer nella D&D, E. Gomez
I contenuti della didattica D&D, S. Sandrelli
Telescopi in remoto, G. Iafrate

Mercoledì 14/05/2014
Parte III: 09:00 – 11:00
durata: 120 minuti
Il territorio e la D&D
Chair: G. Cutispoto

La rete dei divulgatori in Sardegna, S. Casu
Il contributo del TNG alla D&D INAF, G. Andreuzzi
Musei astronomici storici e offerta culturale del territorio: sintesi, V. Zanini
Science Museum: Diva e gli exhibit interattivi, F. D’Alessio
Science Museum: infini.TO, A. Ferrari
Gli archivi storici e la D&D, A. Gasperini

Mercoledì 14/05/2014
Parte IV: 14:30 – 16:00
durata: 90 minuti
L’astronomia e la scuola
Chair: A. Misiano

Le scuole 2.0: opportunità e bisogni, E. Pignatelli
Il sondaggio sull’astronomia a scuola, A. Wolter
Corsi di formazione per insegnanti: il successo SAIt, F. Mazzucconi
“EXPERIMENTA 4”: la didattica delle scienze in ambiente non formale, F. Rocca
Il progetto MAGIC-D R. Faraldo

Mercoledì 14/05/2014
Parte V: 16:30 – 18:00
durata: 90 minuti
Nuovi orizzonti per la D&D
Chair: C. Boccato

GAIA E&PO, M. Crosta
Radioastronomia e D&D in Europa, S. Varano
D&D e la IAU, S. Sandrelli
D&D e i finanziamenti europei, A. Maggio
La partecipazione ai bandi Horizon 2020, A. Scaffidi

Qui trovate il programma delle sessioni D&D:
http://www.brera.inaf.it/SAIT2014/index.php?pagina=did

Nel pomeriggio di giovedì 15 maggio le sessioni del Congresso saranno al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci (Via San Vittore, 21 Milano), seguite alle 18:30 da un evento speciale per celebrare l’impegno italiano nelle missioni spaziali, aperto al pubblico.
Interverranno, fra gli altri, Amalia Ercoli Finzi, Professore Onorario del Politecnico di Milano e Giovanni Bignami, Presidente Istituto Nazionale di Astrofisica. Modera Giovanni Caprara, giornalista del Corriere della Sera.

Martedì 13 maggio alle ore 21:00, in collaborazione con il Civico Planetario U. Hoepli (c.so Venezia 21, Milano), Massimo Capaccioli, professore dell’Università di Napoli Federico II, farà il punto sulle Strutture Cosmiche, tema del congresso. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Mercoledì 14 maggio alle ore 18:00 nell’ambito del ciclo “I Cieli di Brera 2014” presso la Sala Delle Adunanze dell’Istituto Lombardo, (Palazzo Brera, Via Brera 28, Milano) e in collaborazione con l’Istituto Lombardo, Emilio Molinari, Direttore del Telescopio Nazionale Galileo, presenta: “ Di cosa è fatto un telescopio?”

Sul sito della SAIt si legge il seguente avviso:
Per gli insegnanti: La SAIt, in collaborazione con l’INAF, considerando che molti argomenti trattati nel “convegno” possono avere una importante ricaduta didattica perchè contribuiscono ad un aggiornamento disciplinare non disgiunto da argomenti attinenti le metodologie didattiche relative all’insegnamento dell’astronomia, hanno ritenuto di estrapolare un programma più specificatamente di interesse per i docenti tale da poter considerare la loro partecipazione come momento di formazione.
Sul sito web della SAIt, http://www.brera.inaf.it/SAIT2014/?pagina=home , è possibile scaricare il fac simile di richiesta di partecipazione da inoltrare ai Dirigenti.

Seconda Circolare in formato pdf della SAIt 2014: http://www.brera.inaf.it/SAIT2014/documenti/SecondaCircolare_SAIT2014.pdf
Sito web: http://www.brera.inaf.it/SAIT2014/?pagina=home

~ di Sabrina su 10 maggio 2014.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: