Al via la Gara Nazionale delle Olimpiadi di Astronomia 2014

Logo_2009Logo delle Olimpiadi Italiane di Astronomia. Crediti: http://www.iaps.inaf.it/olimpiadiastronomia/

Nella splendida citta’ di Siracusa parte ufficialmente oggi la gara finale dell’edizione 2014 delle Olimpiadi Italiane di Astronomia.

I venti ragazzi della categoria junior e i venti della categoria senior, che hanno superato le gare interregionali delle Olimpiadi lo scorso 17 febbraio, si sfideranno domani nella finale nazionale.

Gli ammessi alla gara finale sono stati pubblicati il 10 marzo scorso sul sito delle Olimpiadi di Astronomia.

Qui di seguito la lista per la categoria Senior e Junior:

Categoria Senior
Cognome Nome – Scuola di appartenenza – Indirizzo

Bonanno Angelo I.I.S.S. “E. Vittorini” Contrada S. Antonio – 96015, Francofonte (SR)
Camposeo Salvatore Istituto Tecnico Industriale Statale “Ettore Majorana” Via Montebello, 11 ‐ 72100 Brindisi
Carrozzi Alessandro Liceo Scientifico “A. Spallanzani” via Raimondo Franchetti 3 – 42100, Reggio Emilia
Codato Marco Liceo Scientifico Statale “U. Morin” Via Asseggiano 39 ‐ 30174, Venezia
Corgiat Mecio Lorenzo Istituto Tecnico Aeronautico Turin Flying Institute Strada San Maurizio 12 ‐ 10072, Caselle Torinese (TO)
De Leo Elisa Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” Via Possidonea, 8 – 89125, Reggio Calabria
Gagliardi Francesco Liceo Scientifico “E. Fermi” via Napoli 18 – 57023, Cecina (LI)
Gamboni Emanuela Liceo Scientifico “E. Lussu” Via Bolzano 36‐ 09017, Sant’Antioco (CI)
Genuin Nicola Liceo Scientifico “U. Follador” via Insurrezione 19/a ‐ 32020, Agordo (BL)
Giudice Francesco Liceo Scientifico “Galileo Galilei” Via Leonardo da Vinci, 24, 88046, Lamezia Terme (CZ)
Giunta Marco Liceo Scientifico “G. Galilei” via Vescovo Maurizio, 73 – 95126, Catania
Labrini Giovanni Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” Via Possidonea, 8 – 89125, Reggio Calabria
Miglionico Pasquale Liceo Scientifico Statale “Federico II di Svevia” Via Parisi, 1/C ‐ 70022 Altamura (BA)
Neri Silvia Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” Via Possidonea, 8 – 89125, Reggio Calabria, RC
Panebianco Gabriele I.I.S.S. “E. Vittorini” via Riccardo da Lentini, 89 ‐ 96016 ‐ Lentini (SR)
Pizzati Elia Liceo Scientifico Galileo Galilei Via C.Frasio, 27 30031 Dolo (VE)
Restifo Alessandro Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci Via Bottonera, 21, 23022 ‐ Chiavenna (SO)
Rositani Carlo Antonio Liceo Classico “Tommaso Campanella” Via T. Campanella n. 27 89125, Reggio Calabria
Santoni Giacomo Liceo Scientifico G.Galilei Via A. Manzoni, 95 ‐ 62100 Macerata
Soravia Mattia Liceo Scientifico E.Fermi Via Valcalda 1, Pieve di Cadore, BL, 32044

Categoria Junior
Cognome Nome – Scuola di appartenenza – Indirizzo

Ascioti Niccolò Istituto Comprensivo “Carducci‐da Feltre” Via Cannizzaro n. 12, Reggio Calabria, 89123
Assumma Claudia Liceo Scientifico “Alessandro Volta” Modena ‐ S.Sperato, Reggio Calabria, 89133
Bertagnin Luca Liceo Scientifico E.Fermi Via Valcalda 1, Pieve di Cadore, BL, 32044
Calabrese Francesco Liceo Scientifico “A. Scacchi” Corso Cavour, 241 ‐ 70121 Bari
Cascone Mariastella Liceo Scientifico “G. Galilei” Via Vescovo Maurizio, 73 ‐ 95126 – Catania
Del prete Lavinia Istituto Comprensivo “M. Bandello” VIA Pintor 6 00137 – Roma
Deniskin Nikita Istituto Superiore Statale “F. Sbordone” Via Vecchia San Rocco, 16 ‐ 80131 Napoli
Frignani Riccardo Liceo Scientifico “A. Tassoni” Via Virginia Reiter 66 ‐ 41121 Modena
Gatto Andrea Istituto Comprensivo “Carducci‐da Feltre” Via Cannizzaro n. 12, Reggio Calabria 89123
Gurrisi Giuseppe Liceo Scientifico “E. Vittorini” Contrada S. Antonio ‐ 96015 ‐ Francofonte (SR)
Imbalzano Francesco Istituto Comprensivo “Don Bosco‐Cassiodoro” Via Nazionale TRV. G Pellaro, 89134 ‐ Reggio Calabria
Latella Luca Istituto Comprensivo “Don Bosco‐Cassiodoro” Via Nazionale TRV. G Pellaro, 89134 ‐ Reggio Calabria
Messina Davide Scuola media statale Dante Alighieri Via Pacchiotti 80, 10146, Torino
Morettini Gianluca Liceo Scientifico G.Galilei Via A. Manzoni, 95 – 62100, Macerata
Pane Vincenzo I.I.S.S. “O.M. Corbino ‐ T. Gargallo” Viale Regina Margherita, 16 ‐ 96100 ‐ Siracusa
Pettinari Tommaso Liceo Scientifico G.Galilei Via A. Manzoni, 95 – 62100, Macerata
Piccolo Martina Liceo Scientifico G.Galilei Via A. Manzoni, 95 – 62100, Macerata
Recchia Alessandro Liceo Scientifico “A. Scacchi” Corso Cavour, 241 – 70121, Bari
Santer Killa Media del Polo della Val Boite Via del Parco, 9, Cortina d’Ampezzo (BL) 32043
Viola Alice Liceo scientifico “Angelo Omodeo” Via Strada Pavese ‐ 27036 ‐ Mortara (PV)

Le gare interregionali prevedevano cinque quesiti suddivisi in due categorie d’eta’ (Junior per 14 e 15enni e Senior per 16 e 17enni) su transiti di Venere, crateri lunari, opposizioni planetarie e fotografie di galassie.

Per arrivarci, gli studenti avevano dovuto superare una pre-selezione, che prevedeva la preparazione di un componimento sulle comete. Ben 624 piccoli astronomi avevano mandato il loro lavoro, 381 furono eliminati e 243 si qualificarono alle interregionali.
624 iscritti e’ un numero di grande soddisfazione, che ha portato ad un incremento di oltre il 20 percento della partecipazione in sede nazionale.

Le Olimpiadi Italiane di Astronomia coagli studenti delle scuole italiane un’occasione di incontro con i ricercatori e di confronto con altri ragazzi, la possibilita’ di coltivare l’interesse e la passione per l’astronomia e uno scenario scientifico di ampio respiro.

Qui di seguito, l’Agenda Olimpica:

20 settembre 2013- bando Olimpiadi Astronomia 2014.

Fase di Preselezione – 18 novembre 2013 -termine per la presentazione.

Prima Fase – 20 dicembre 2013: risultati preselezione e convocazione gara interregionale.

Seconda Fase – Gara interregionale – 17 febbraio 2014 in 9 istituti INAF e la sede della SAIt- Planetario Provinciale Pythagoras di Reggio Calabria per affrontare cinque esercizi di astronomia.

Gli ammessi ricevono due volumi della collana Chiavi di Lettura, dono della casa editrice Zanichelli, che da oltre sei anni sostiene la promozione culturale attraverso le Olimpiadi di Astronomia.

10 marzo 2014 pubblicazione ammessi alla gara finale nazionale.

13 aprile 2014: gara finale nazionale a Siracusa.

2010-stagetng-m16Rricromia della nebulosa M16. Le immagini sono state prese usando lo strumento DOLORES al Telescopio Nazionale Galileo (TNG) durante un run osservativo effettuato da vincitori seniores dell’edizione 2010 delle Olimpiadi Italiane Di Astronomia, Marco Monaci e Simone Polimeni. Crediti: FGG/TNG/Dolores. Fonte delle informazioni: Stefano Sandrelli.

Sono stata invitata anch’io a partecipare alla finale delle Olimpiadi per raccontare ai ragazzi la mia esperienza al Telescopio Nazionale Galileo (TNG) della durata di quasi sei mei, esperienza nell’ambito della comunicazione e della didattica con l’obiettivo di aumentare la visibilita’ del TNG in Italia e della ricerca di pianeti extrasolari grazie allo strumento HARPS-N montato al fuoco del telescopio. Questa ricerca rientra all’interno del progetto GAPS-Global Architecture of Planetary System.

I vincitori delle Olimpiadi avranno la possibilita’ di frequentare uno stage di alcuni giorni in un luogo ancora da svelare. Nel 2010 e 2011 lo stage e’ stato svolto al TNG, nel 2012 a Stilo, nel 2013 a Teramo e Loiano. Qui per conoscere gli stage di preparazione e gli stage finali delle varie Olimpiadi di astronomia dal 2009 in poi.

TNGTelescopio Nazionale Galileo (TNG) ripreso dal Mirador – Roque de Los Muchachos, 2426 metri di quota, Isola di La Palma, Canarie. Nel 2010 e 2011 i vincitori delle Olimpiadi di Astronomia hanno svolto lo stage proprio al TNG. Crediti e copyright: Sabrina Masiero/FGG-TNG.

Non ci rimane che dire: VINCA IL MIGLIORE!

Informazioni generali:

Le Olimpiadi Italiane di Astronomia sono organizzate dalla Società Astronomica Italiana e dall’Istituto Nazionale di Astrofisica, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Le Olimpiadi Italiane di Astronomia sono inoltre collegate con le Olimpiadi Internazionali di Astronomia, che si svolgono ogni anno in un luogo differente.

Le Olimpiadi Internazionali di Astronomia nascono ufficialmente nel 1996 su iniziativa della Società Astronomica Euro-asiatica. Si svolgono ogni anno, in autunno, in un Paese di volta in volta diverso, e vedono la partecipazione regolare di oltre venti Squadre Nazionali dell’area europea ed asiatica, tra cui l’Italia. Negli ultimi anni, l’Italia ha ospitato la XIII Edizione delle Olimpiadi Internazionali di Astronomia nel 2008, mentre la sede della XVIII Edizione (2013) è stata la città di Vilnius, in Lituania.

Fonte sito Olimpiadi di Astronomia: http://www.iaps.inaf.it/olimpiadiastronomia/about/

Olimpiadi di Astronomia – sito web: http://www.olimpiadiastronomia.it

Questo video e’ stato realizzato da Media INAF nel corso della Finale delle Olimpiadi di Astronomia 2013 a Pieve di Cadore, Belluno, il 20-22 aprile.

Ringrazio il Direttore del TNG Emilio Molinari per avermi dato la possibilita’ di partecipare a questo evento di grande importanza nell’ambito delle iniziative INAF. Un particolare ringraziamento va al Presidente delle Olimpiadi Italiane di Astronomia Stefano Sandrelli dell’INAF di Brera e a Giuseppe Cutispoto dell’INAF di Catania,  membro del comitato delle Olimpiadi di Astronomia per aver accolto la mia partecipazione a questa edizione.

Sabrina

~ di Sabrina su 12 aprile 2014.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: