Luca Parmitano ritorna a Terra

landing_Soyuz Luca Parmitano

L’atterraggio della Soyuz  TMA-09M nelle steppe del Kazakistan. Fonte NASA: http://www.nasa.gov/sites/default/files/landing_0.jpg?itok=B6NTgdXt

I tre membri dell’Expedition 37 dopo sei mesi di esperienza a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sono atterrati nel deserto del Kazakistan sani e salvi dopo aver completato una spedizione di 113 milioni di chilometri coprendo più di 2600 orbite attorno alla Terra.

La Soyuz TMA-09M che trasportava a bordo l’Expedition 37 con il Comandante di missione Fyodor Yurchikhin (ROSCOSMOS) e gli ingegneri di volo Karen Nyberg (NASA) e il nostro astronauta Luca Parmitano (ESA) sono atterrati nella steppa del Kazakistan a sud est di Dzhezkazgan alle 9:49 p.m. di domenica ora americana, le 8:49 di oggi, tempo russo. Un team di tecnici russo americano delle due agenzie spaziali ROSCOSMOS e NASA erano pronti per andarli a recuperare con un elicottero e per dare loro le prime cure e assistenza medica.

Il Comandante Yurchikhin ha aperto la porta della cabina della Soyuz alle 6.26 pm (EST time). Il cambiamento dell’orbita della Soyuz fino all’atterraggio era iniziata alle 8.55 pm (EST time), una discesa lenta attraverso i vari strati atmosferici e con un paracadute nella fase finale del landing.

Cerimonia di cambio comando per i membri dell’Equipaggio. Il comandante della misCrediti NASA.

Le redini della Stazione Spaziale Internazionale sono passate dal Comandante Fyodor Yurchikhin al collega cosmonauta russo Oleg Kotov durante una cerimonia a bordo della ISS. Kotov è ora il Comandante dell’Expedition 38.

A bordo l’ingegnere di volo Michael Hopkins e il cosmonauta russo Sergey Ryazanskiy che sono arrivati il 7 novembre assieme a Kotov; inoltre vi è l’ingegnere di volo russo Mikhail Tyurin, l’ingegnere di volo della NASA Rick Mastracchio e l’ingegnere di volo dell’Agenzia Spaziale giapponese Koichi Wakata (Japan Aerospace Exploration Agency, Agenzia di Esplorazione Aerospaziale giapponese).

Il Comandante dell’Expedition 37 Fyodor Yurchikhin e gli ingegneri di volo Karen Nyberg e Luca Parmitano salutano i loro compagni di avventura a bordo della ISS prima di chiudere il portone.

Alle 6.26 pm EST time con la chiusura del portone si chiude ufficialmente l’Expedition 37 e i tre astronauti iniziano la loro fase di discesa a Terra.

Fonte NASA – Expedition 37 Crew, Olympic Torch Land in Kazakhstan: http://www.nasa.gov/content/expedition-37-crew-departure/index.html#.UoB2uvn3GwH

Expedition 36 Press Conference

Il Comandante di missione Fyodor Yurchikhin (ROSCOSMOS, al centro) e gli ingegneri di volo Karen Nyberg (NASA, a sinistra) e il nostro astronauta Luca Parmitano (ESA, a destra) salutano la stampa prima di partire per la missione. Crediti NASA/ROSCOSMOS.  

Sabrina

~ di Sabrina su 11 novembre 2013.

2 Risposte to “Luca Parmitano ritorna a Terra”

  1. Luke, you’re back on the old planet !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: