La sonda Dawn, diretta verso Cerere, dà l’addio all’asteroide Vesta

Dawn in vicinanza all’asteroide Vesta. Crediti NASA.

La sonda Dawn della NASA è sulla buona strada per diventare la prima sonda ad orbitare intorno ai due più grandi oggetti minori della Fascia degli Asteroidi e che permetterà di rispondere ad alcune domande legate alla formazione e all’evoluzione del nostro Sistema Solare. La sonda ha lasciato il gigantesco asteroide Vesta il 4 settembre 2012 PDT (5 settembre EDT) per iniziare il suo cammino verso il grande satellite Cerere.

Dawn ha iniziato la sua odissea di 5 milioni di chilometri nel 2007. Dawn è arrivata nei dintorni di Vesta nel luglio 2011 e raggiungerà Cerere all’inizio del 2015, qualche mese prima che la sonda New Horizons si avvicinerà al sistema Plutone-Caronte. I target della sonda rappresentano due icone della Fascia degli Asteroidi che sono stati testinoni di gran parte della storia del nostro Sistema Solare.

Per farla allontanare da Vesta, la sonda ha spiraleggiato via proprio come è arrivata, utilizzando un particolare tipo di sistema estremamente efficiente chiamato propulsione ionica. Tale sistema di propulsione utilizza l’elettricità per ionizzare lo xenon e, quindi, generare la spinta con una potenza inferiore ai motori tradizionali, ma in gtado di mantenere la spinta per parecchi mesi.

“Siamo un po’ malinconici sulla fine di un’esplorazione incredibilmente produttiva ed emozionante su Vesta, ma ora i nostri occhi sono puntati sul pianeta nano Cerere” ha affermato Marc Rayman Chief Engineer e Mission Director di Dawn presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, California.

Un’immagine della superficie di Vesta ottenuta da Dawn. Crediti NASA-JPL.

L’orbita di Dawn ha consentito di avere una visione da vicino di Vesta, rivelando dettagli mai visti prima. Inoltre, è emerso che Vesta era completamante fuso in passato, formando successivamente un corpo stratificato con un nucleo di ferro. La sonda ha anche rivelato le cicatrici di una collisione titanica che Vesta deve aver subito nel suo emisfero meridionale sopravvivendo non ad uno bensì a due effetti collossali negli ultimi due miliardi di anni. Senza la missione Dawn, i ricercatori non avrebbero potuto conoscere le drammatiche vicende ora evidenti su Vesta, che sono le increspature dei due impatti nelle regioni polari meridionali.

“Siamo andati su Vesta per riempire gli spazi vuoti della nostra conoscenza sulla storia del nostro Sistema Solare” ha affermato Christopher Russell, Principal Investigator di Dawn presso l’University of California Los Angeles (UCLA). “Dawn ha riempito quelle pagine e molte altre ancora, rivelandoci quanto speciale esso sia e come sia riuscito a sopravvivere fin dai primissimi giorni di vita del Sistema Solare. Ora sappiamo con certezza che Vesta assomomiglia più ad un piccolo pianeta che a un tipico asteroide”.

La missione Dawn verso Vesta e Cerere è gestita dal Jet Propulsion Laboratory della NASA, a Pasadena California per il Science Mission Directorate a Washington. Dawn è un progetto del Programma Discovery che viene gestito dal Marshall Space Flight Center della NASA a Huntsville, Alabama.

Fonte Jet Propulsion Laboratory (JPL) – NASA’s Dawn Prepares for Trek Toward Dwarf Planet: http://www.jpl.nasa.gov/news/news.php?release=2012-271&cid=release_2012-271&msource=12271

UniverseToday- On to Ceres: Dawn Spacecraft Ready to Say Farewell to Asteroid Vesta: http://www.universetoday.com/97150/on-to-ceres-dawn-spacecraft-ready-to-say-farewell-to-asteroid-vesta/

Per ulteriori informazioni sulla misisone Dawn della NASA: http://www.nasa.gov/dawn e http://dawn.jpl.nasa.gov 

Vesta con gli occhi di Dawn – https://tuttidentro.wordpress.com/2011/10/03/vesta-con-gli-occhi-di-dawn/
Il mondo di Vesta – https://tuttidentro.wordpress.com/2011/10/21/il-mondo-di-vesta/
Vesta e i suoi crateri – https://tuttidentro.wordpress.com/2011/10/22/vesta-e-i-suoi-crateri/
Ancora un po’ su Vesta – https://tuttidentro.wordpress.com/2011/10/23/ancora-un-po-su-vesta/
Immagini da Vesta – https://tuttidentro.wordpress.com/2011/10/24/immagini-da-vesta/
Materiale scuro su Vesta – https://tuttidentro.wordpress.com/2011/10/27/10643/
Full Frame di Vesta – https://tuttidentro.wordpress.com/2011/12/18/full-frame-di-vesta/
Dawn rivela nuove caratteristiche della superficie di Vesta – https://tuttidentro.wordpress.com/2012/04/05/dawn-rivela-nuove-caratteristiche-della-superficie-di-vesta/
Temperature misurate su un cratere di Vesta – https://tuttidentro.wordpress.com/2012/07/01/temperature-misurate-su-un-cratere-di-vesta/

Sabrina

~ di Sabrina su 10 settembre 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: