Per Neil Armstrong funerali in mare

Neil Armstrong (1930-2012) in posa per la foto ufficiale della misisone Apollo 11. Crediti NASA.

I resti mortali del primo uomo a camminare sulla Luna, il Comandante dell’Apollo 11 Neil Armostrong, sono stati sepolti in mare, in accordo con le sue volontà, anche se non stati resi noti i dettagli, secondo quanto ha affermato il portavoce della famiglia Rick Miller. La NASA ha annunciato che i funerali hanno avuto luogo il 7 settembre 2012.

Questo accordo suona strano con i piani che sarebbero stati messi in atto se Armstrong e il suo compagno di avventura Buzz Aldrin dell’Apollo 11 fossero morti nel corso del loro storico sbarco sulla Luna, 43 anni fa.

Armstrong è morto lo scorso 25 agosto all’età di 82 anni per complicazioni conseguenti ad un intervento al cuore avvenuto all’inizio del mese. Un servizio funebre privato per la famiglia e gli amici ha avuto luogo la settimana scorsa a Cincinnati e un servizio funebre pubblico è stato fissato per il 13 settembre 2012 alle ore 10 ET presso il Washington National Cathedral a Washington DC. Sono previste centinaia di persone della televisione, della famiglia, amici e colleghi con la copertura video in diretta streaming dalla NASA e dalla cattedrale stessa.

L’astronauta Armstrong era un veterano della Marina con esperienza di combattimentoin volo nella Guerra di Corea e avrebbe potuto essere sepolto con tutti gli onori al Cimitero Nazionale di Arlington, come il comandante della missione Apollo 12 Peter Conrad, nel 1999. Tra gli altri astronauti sepolti ad Arlington ricordiamo Jim Irwin dell’Apollo 15 e alcune vittime dell’Apollo 1, dello Shuttle Challenger e dello Shuttle Columbia.

Ma una sepoltura ad Arlington non era quello che voleva Neil Armstrong. “E’ stato il suo desiderio che la sepoltura avenisse in mare” ha affermato Miller. Alcuni dettagli, su dove e come è avvenuto il funerale verranno resi noti probabilmente durante la Cerimonia commemorativa pubblica del 13 settembre.

Dopo la morte dell’astronauta, il Presidente americano Barack Obama ha emesso un proclama chiedendo che tutte le bandiere americane fossero a mezz’asta durante il giorno dei funerali di Armostrong in segno di lutto cittadino, ed è stato ampiamente rispettato durante la cerimonia funebre privata lo scorso 31 agosto.

Fonte:

Cosmic Log: Neil Armstrong to be buried at sea – http://cosmiclog.nbcnews.com/_news/2012/09/06/13707947-neil-armstrong-to-be-buried-at-sea
CollectSpace: Neil Armstrong, who stood on moon’s Sea of Tranquility, to be buried at sea – http://www.collectspace.com/news/news-090612b.html

Sabrina

~ di Sabrina su 8 settembre 2012.

Una Risposta to “Per Neil Armstrong funerali in mare”

  1. Reblogged this on Ernesto Giuseppe Ammerata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: