Lo Space Shuttle Explorer tragettato attraverso l’Oceano

Crediti: Gregory Johnson/NASA.
Una copia esatta dello Space Shuttle, che è stata battezzata Explorer, è stata traghettata via Oceano al Johnson Space Center a Houston, Texas.

Imbarcato lo scorso 24 maggio dal bacino del Kennedy Space Center in Florida, L’Explorer ha iniziato a viaggiare all’ombra dell’immenso Edificio di Assemblaggio Veicoli (Vehicle Assembly Building, VAB) dove i veri Space Shuttle e i razzi delle missioni Apollo mandati sulla Luna venivano assemblati per i lanci.

L’astronauta Greg H. Johnson ha postato alcune foto insolite su Twitter qualche giorno fa dove scriveva: “Steve Robinson and I were flying the T-38 and noticed this unusual sight in the gulf. Not something you see every day.” – ( “Steve Robinson ed io stavamo volando con il T-38 e abbiamo notato questo spettacolo insolito nel golfo. Qualcosa che non si vede ogni giorno”).

La navetta spaziale Explorer è un modello replica di alta fedeltà che in origine si trovava al Visitor Center del Kennedy Space Center (KSC). Dal momento che il KSC verrà ad ospitare il vero Shuttle Atlantis, il Johnson Space Center avrà la replica dello Shuttle.

L’astronauta Johnson ha scattato anche questa foto qui sotto.

Crediti: Gregory Johnson/NASA.

“Un’altra vista laterale dello Shuttle” ha affermato Johnson. L’Explorer è stato spostato dal Visitor Center del Kennedy nel dicembre 2011 per far spazio allo Space Shuttle Atlantis, traghettato lungo la Costa del Golfo della Florida fino a raggiungere Houston.

Domenica 3 giugno l’Explorer è arrivato allo Space Center Houston. L’Altantis verrà rimorchiato su una chiatta fino al Visitor Complex del KSC nel novembre 2012. Il Visitor Complex sta costruendo una nuova sala permanente per il nuovo Space Shuttle il cui arrivo è previsto per l’aprile 2013.

Qui sopra, la copia dello Space Shuttle Explorer caricata su una chiatta al Kennedy Space Center (KSC). La copia è in grandezza naturale ed è stata imbarcata lo scorso 24 maggio 2012 per un viaggio oceanico per la sua nuova dimora permanente, al Museo presso lo Space Center Houston, il Visitor Complex presso il Johnson Space Center della NASA, in Texas. Qui sopra i tecnici sono al lavoro. Crediti Ken Kremer. Fonte UniverseToday.

Fonte UniverseToday, Crediti Ken Kremer.

Il programma Space Shuttle ha subito la chiusura permanente per mancanza di fondi  dopo il lancio della missione STS-135 partita nel luglio 2011 lasciando gli Stati Uniti senza alcuna possibilità di portare astronauti e merci verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Due navette spaziali sono state assegnate a due sedi museali vicino a Washington DC e a Los Angeles. Il Discovery è partito nel mese di aprile 2012 in cima a un Jumbo 747 al Smithsonian Air and Space Museum situato fuori Washington DC.

L’Endeavour sarà l’ultimo Shuttle a viaggiare sulla sommità di un Jumbo 747 nel prossimo settembre per raggiungere la sua ultima dimora presso il California Science Museum. Il prototipo Orbiter dello Shuttle Enterprise sarà esposto presso l’Intrepid Air, Sea and Space Museum a New York City a partire dalla metà di luglio 2012.

L’Explorer è una sorta di premio di consolazione per il Johnson Space Center (JSC) che ha perso la gara nazionale di accappararsi almeno uno dei tre Shuttle in pensione. Il JSC è stata la casa per il training facility per i membri di equipaggio degli Space Shuttle e anche la casa per gli astronauti della NASA che hanno volato a bordo di uno shuttle negli ultimi trent’anni di vita del programma spaziale americano. Molte persone vedono il JSC defraudato della navetta, il suo posto naturale dopo il pensionamento.

Su Twitter l’astronauta Gregory H. Johnson ha postato delle meravigliose immagini: https://twitter.com/#!/Astro_Box/. Una è disponibile su: https://twitter.com/Astro_Box/status/208535573391085568/photo/1
Fonte UniverseToday: Shuttle Replica Departs Kennedy for Ocean Voyage to Houston on a Barge – Enterprise is Next
http://www.universetoday.com/95361/shuttle-replica-departs-kennedy-for-ocean-voyage-to-houston-on-a-barge-enterprise-is-next/ da cui sono state tratte anche le immagini.
Unusual Sight: Space Shuttle Speeding Across the Ocean:
http://www.universetoday.com/95586/unusual-sight-space-shuttle-speeding-across-the-ocean/#more-95586

Altre informazioni:

Goodbye Discovery: https://tuttidentro.wordpress.com/2012/04/25/goodbye-discovery/

Lo Shuttle Discovery arriva allo Smithsonian National Air and Space Museum: https://tuttidentro.wordpress.com/2012/04/22/lo-shuttle-discovery-arriva-allo-smithsonian-national-air-space-museum/
Lo Shuttle vola su Washington: https://tuttidentro.wordpress.com/2012/04/17/lo-shuttle-vola-su-washington/
L’Enterprise arriva al Dulles Airport, New York, per la sua ultima casa:  https://tuttidentro.wordpress.com/2012/04/23/lenterprise-arriva-al-dulles-airport-new-york-per-la-sua-ultima-casa/
Discovery, il suo viaggio sopra il National Mall a Washington D.C.: https://tuttidentro.wordpress.com/2012/04/26/discovery-il-suo-viaggio-sopra-il-national-mall-a-washington/

Sabrina

~ di Sabrina su 5 giugno 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: