La scia delle stelle osservata dallo spazio

La scia delle stelle viste dallo spazio. Crediti Don Pettit/NASA.

L’astronauta Don Pettit a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ha realizzato una spettacolare sequenza di immagini, da una prospettiva del tutto nuova, con la tecnica fotografica in grado di catturare il moto delle stelle. Le scie che si osservano, infatti, sono le strisce del moto lasciato dalle stelle la cui luce è stata catturata tenendo aperto l’otturatore della macchina fotografica per un lungo periodo.

Davvero meraviglioso.

Le immagini di Don Pettit sono disponibili su Google+ alla pagina: https://plus.google.com/u/0/115906812292895633529/posts

Sabrina

~ di Sabrina su 31 marzo 2012.

2 Risposte to “La scia delle stelle osservata dallo spazio”

  1. Ciao Sabrina, un post bellissimo!
    Ma quegli spot irregolari sul pianeta sono temporali?

    • Secondo me sì, in base a quanto mi ricordo di altre immagini viste dallo spazio: temporali, fulmini che si propagano tra nubi e nubi o anche tra nubi e suolo. Non è emozionante, Umby?
      Grazie di cuore!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: