La stagione degli uragani 2011 negli Stati Uniti

L’uragano Irene visto dallo spazio. Credit: NOAA/NASA.

La serie di satelliti GOES della NASA forniscono ogni trenta minuti informazioni satellitari per gli Stati Uniti sulla formazione di uragani e cicloni che si abbattono durante la stagione degli uragani. GOES-11 e GOES-13 forniscono dati nell’infrarosso e nel visibile per la parte occidentale e orientale degli Stati Uniti e per la zona del Pacifico orientale e dell’Oceano Atlantico.

La stagione degli uragani nel 2011 è ora disponibile in un video del NOAA. I satelliti GOES hanno operato da parte del National Oceanic and Atmopheric Administration. NOAA ha dato poco pubblicato online questo video del satellite GOES-13 che ci conduce attraverso i 19 cicloni tropicali che si sono formati durante la stagione degli uragani 2011. Il progetto GOES della NASA viene gestito dal Goddard Space Flight Center a Greenbelt, Maryland.

Per ulteriori informazioni sull’attività degli uragani e per i dati di GOES-13 ricavati ogni singolo mese si visiti la pagina: http://goes.gsfc.nasa.gov/text/goes13results.html#2011_alley.jpg

Il satellite GOES-13 della NASA ha preso un’immagine davvero impressionante catturando ben quattro sistemi tropicali nell’Oceano Atlantico lo scorso 8 settembre 2011. L’uragano Katia nell’Atlantico orientale tra le Bermuda e la costa orientale americana; il ciclone tropicale Lee che ha toccato e distrutto le coste nord orientali degli Stati Uniti; il ciclone tropicale Maria nell’Oceano Atlantico centrale e il ciclone tropicale Nate nella Baia di Campeche, nel Golfo del Messico. Credit: NAS/NOAA GEOES Project.

La stagione degli uragani è terminata ufficilamente lo scorso 30 novembre 2011 ed è stata una stagione molto attiva. L’animazione del satellite GOES-13 mostra i 19 cicloni tropicali, di cui sette sono stati elevati allo stato di uragano e tre di grande uragano. Questa è stata la stagione più ricca di uragani dal 1995. L’uragano Irene e il ciclone tropicale Lee sono stati sicuramente quelle che hanno fatto più notizia: Irene per la sua devastazione in vari stati e Lee per le sue forti piogge e le innondazioni che hanno seminato molto pericolo e morte. Lo stato del Vermont ha registrato il record di precipitazioni e alcune delle innondazioni più gravi mai registrate.

Secondo il NOAA, “l’uragano Irene ha avuto effetti nei Caraibi, negli Stati Uniti, portando 43 morti e rapprensentando la maggior devastazione con danni pari a 7,3 miliardi di dollari. Irene è stato il primo uragano nel New Jersey degli ultimi 108 anni”.

Il National Hurricane Center del NOAA ha riferito che le prime otto tempeste tropicali non hanno raggiunto lo stato di uragano, un record che non si aveva da quando sono iniziati gli studi e la catalogazione, nel 1851.

Si può consultare la pagina Hurricane Page Archive for 2011 della NASA che racoglie l’archivio dati degli uragani del 2011: http://www.nasa.gov/hurricane

Fonte Rob Gutro, NASA’s Goddard Space Flight Center, Greenbelt, Md.
http://www.nasa.gov/mission_pages/hurricanes/features/2011HurricaneSeason.html
Video disponibile su: http://www.youtube.com/watch?v=fX7Q-0QuID4
Altre informazioni su: NOAA National Oceanic And Atmopheric Administration: Active 2011 Hurricane Season Breaks “Hurricane Amnesia”: http://www.noaanews.noaa.gov/stories2011/20111128_endofhurricaneseason_2011.html
NASA Hurricane Archive: http://www.nasa.gov/mission_pages/hurricanes/archives/index.html
Informazioni sull’uragano Irene: http://www.nasa.gov/mission_pages/hurricanes/archives/2011/h2011_Irene.html
Informazioni sul ciclone tropicale Lee: http://www.nasa.gov/mission_pages/hurricanes/archives/2011/h2011_Lee.html

Sabrina

~ di Sabrina su 18 gennaio 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: