Come sta cambiando il sistema climatico terrestre

La Terra attualmente è in un periodo di riscaldamento. Nell’ultimo secolo, la temperature media è aumentata di 0,6°C; negli ultimi due decenni, il tasso di riscaldamento del nostro pianeta è accelarato e i ricercatori prevedono che la Terra continuerà ad aumentare la propria temeperatura per tutto il corso del XXI secolo.
C’è motivo per preoccuparsi?

Il nostro pianeta, in realtà, è stato testimone di periodi di caldo estremo, come durante il periodo in cui i dinosauri erano i padroni indiscussi del pianeta. La Terra ha vista pure periodi di grandi glaciazioni, le ere glaciali, con cicli di circa 11 000 anni, almeno negli ultimi milioni di anni. Di conseguenza, il cambiamento è forse l’unica costante nello storia della vita sul nostro pianeta,che ha un’età di 4,6 miliardi di anni.

I ricercatori hanno pure constatato che vi sono due nuovi importanti risultati su cambiamento climatico. Il primo è il fatto che il globo terrestre si sta scaldando con una rate molto alta, maggiore di qualsiasi altro incremento registrato finora. Il secondo risultato è che gli essere umani sono la causa principale di questo aumento di temperatura. Dalla rivoluzione industriale, che è iniziata alla metà del 1800, gli uomini hanno raggiunto una posizione predominante in termini di cambiamento dell’ambiente terrestre e dell’impatto sul suo sistema climatico.

Dal 1900 la popolazione umana è raddoppiata e raddoppierà ancora. Oggi più di 7 miliardi di persone vivono nel mondo. Dalla combustione di quantità di carbonio e petrolio, che sono in aumento, abbiamo raggiunto livelli di anidride carbonica nell’atmosfera del 30%. L’anidride carbonica è un gas serra che intrappola il calore vicino alla superficie.

Gli esseri umani stanno colpendo il sistema climatico anche in altri modi. Per esempio, abbiamo trasformato circa il 40% della superificie abitabile della Terra per far posto ai nostri campi coltivati, alle nostre città, alle strade, ai pascoli di bestiame… Abbiamo anche rilasciato enormi quantità di smog, di particolato nell’atmosfera (o aerosol) inquinando l’aria che respiriamo. Il modificare la superficie terrestre e l’introdurre aerosol in atmosfera possono sia aumentare che ridurre la copertura nuvolosa. Così, oltre che col guidare la temperatura media globale, gli esseri umani sono anche in grado di influenzare le precipitazioni e la siccità in tutto il mondo.

Al momento i ricercatori hanno prove concrete di tale influenza umana. Sicuramente, però, più dati e più ricerca saranno necessari per meglio comprendere e quantificare il nostro impatto sul sistema climatico del nostro pianeta.

Fonte NASA SCIENCE Earth – How is the global earth system change? :
http://science.nasa.gov/earth-science/big-questions/is-the-global-earth-system-changing-and-what-are-the-consequences/

Sabrina

~ di Sabrina su 17 gennaio 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: