Alone lunare nel giorno dell’Epifania

Non si trova molta neve sul suolo americano, ma in compenso, c’è parecchio ghiaccio nell’aria. E lo si può osservare circondare la Luna.

Ben visibile in queste foto, ottenuta dal fotografo americano Dan Bush di Albany, Missouri, un alone che circondava il nostro satellite venerdì 6 gennaio 2011. L’immagine è stata fatta utilizzando una Nikon D7000, con un obbiettivo di 12mm, con f/5.6, 13 secondi di esposizione a ISO 500.

Gli aloni lunari sono causati da cristalli di ghiaccio nelle nuvole (cirri) dai 5 ai 10 chilometri di altezza. I cristalli catturano la luce proveniente dalla Luna e deflettono i raggi in un anello luminoso.

Con una Luna a due giorni dalla sua pienezza, ora è un buon momento per osservare aloni attorno al nostro satellite.

Immagine disponibile su SpaceWeather.com: http://spaceweather.com/submissions/pics/d/Dan-Bush-MSP_0527_PUB_1325906933.jpg
Fonte SpaceWeather.com: http://spaceweather.com/submissions/large_image_popup.php?image_name=Dan-Bush-MSP_0527_PUB_1325906933.jpg

Sabrina

~ di Sabrina su 7 gennaio 2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: