Asteroide 2005 YU55: le ultime immagini

Questa è l’ultimissima immagine in radio dell’asteroide 2005 YU55 ottenuta dall’antenna del Deep Space Network a Goldstone, California, ieri 7 novembre alle ore 11.45 PST (2.45 EST/1945 UTC) quando l’asteroide si trovava ad una distanza di circa 1.38 milioni di chilometri dalla Terra.

L’asteroide 2005 YU55 non costituisce una minaccia alla Terra e non lo sarà neppure quando transiterà vicino alla Terra stasera. Sicuramente sarà un grande protagonista, fotografato, studiato e ammirato da ricercatori e appassionati di astronomia.

Quattrocento metri di diametro, 2005 YU55 transiterà ad una distanza inferiore alla distanza Terra-Luna, pari a circa  324 600 chilometri dalla Terra a circa 50 000 km/h alle 00:28 ora italiana di stanotte, 9 novembre 2011.

Se 2005 YU55 dovesse schiantarsi sulla Terra quello che porterebbe sarebbe sicuramente distruzione e morte, trasformando una città in un enorme cratere di 6 chilometri di diametro o producendo uno tsunami di proporzioni catastrofiche. Ma l’orbita dell’asteroide non è uno rischio per la Terra e non lo sarà neppure nei prossimi cento anni. Dopodichè le misurazioni diventano meno attendibili e bisognerà monitorare non solo questo oggetto ma tutti gli altri Earth-crossing, ossia quelli la cui orbita incrocia quella terrestre. 2005 YU55 non avrà alcuna influenza sulle maree o sull’attività sismica, anche se un enorme terremoto si è verificato solo alcune ore fa in Giappone con magnitudo 6.9 senza creare uno tsunami.

Nessuna correlazione dunque con quanto avviene sulla Terra in questi giorni o con quanto è avvenuto negli ultimi giorni, neppure con le enormi innondazioni che si sono verificate in Liguria o in Bangladesh.

Da un punto di vista della storia di questo asteroide, 2005 YU55 è transitato ancora più vicino alla Terra in passato anche se è stato individuato solo nel 2005 (da cui il nome). Naturalmente, il fatto che 2005 YU55 sia passato inosservato per tanto tempo fa sollevare una questione molto importante. Quali e quanti altri corpi non abbiamo ancora scoperto e monitorato e potrebbero, eventualmente, costituire un pericolo?

Il team di ricercatori de Wide-field Infrared Survey Explorer della NASA hanno recentemente stimato che oltre il 90% degli asteroidi NEO (Near Earth Objects), ossia asteroidi molto vicini alla Terra, con dimensioni maggiori del chilometro sono stati identificati, ma centinaia di asteroidi delle dimensioni di 2005 YU55 (e quindi con dimensioni inferiori al chilometri o dell’ordine dei 400 metri) non sono stati ancora scoperti. Ecco perchè i ricercatori di tutto il mondo sono così interessati ad osservare 2005 YU55 durante questo avvicinamento. Ottenere un’osservazione più da vicino di uno di questi oggetto dovrebbe fornire una buona conoscenza per il monitoraggio di altri asteroidi potenzialmente pericolosi.

La NASA cerca, individua e determina l’orbita di tutti gli asteroidi e le comete che passano vicino alla Terra utilizzando sia telescopi terrestri che quelli spaziali. Il Near-Earth Object Observation Program del Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, California, più famoso come Spaceguard, scopre continuamente nuovi oggetti come 2005 YU55, cercando di individuare quelli che potrebbero essere potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta.

Non sarà possibile osservare 2005 YU55 ad occhio nudo. Anche durante il suo massimo avvicinamento, l’asteroide non supererà la magnitudine 11, un valore praticamente doppio del livello minimo di magnitudine di soglia per l’osservazioni ad occhio nudo, che è pari a -6.5. I ricercatori affermano che solo con un telescopio di modeste dimensioni si potrà osservarlo, anche se bisogna conoscere la sua posizione in cielo.

Un maggiore ingrandimento dell’immagine radar dell’Asteroide 2005 YU55 disponibile sul sito della NASA:
“Asteroid 2005 YU55 Approaches Close Earth FlyBy”: http://www.nasa.gov/mission_pages/asteroids/multimedia/yu55-20111107.html

Il Gruppo Astrofili Italiani e il Virtual Telescope e anche altri autori stranieri, come Sky & Telescope forniscono utili informazioni, la possibilità di seguire il fenomeno in diretta, effemeridi e grafici che mostrano il passaggio di 2005 YU55 tra le costellazioni. Sarà un oggetto veloce nel cielo.

Qui sotto una tabella ricavata dal sito dell’Unione Astrofili Italiani su: http://www.uai.it/web/guest/astronews/journal_content/56/10100/258712 che fornisce le effemeridi di 2005 YU55.

Alcuni astrofili saranno impegnati nel monitorare le variazioni di luminosità dell’asteroide durante il suo avvicinamento. Tali variazioni possono essere utilizzate per determinare come 2005 YU55 ruota e come si sposta nel cielo.

Le migliori immagini saranno sicuramente quelle ottenute dagli osservatori radar del Goldstone Radio Telescope in California o di Arecibo Observatory a Puerto Rico, ma anche altri grandi radiotelescopi come il Green Bank Telescope in West Virginia, il Very Large Array nel New Mexico e il Very Long Baseline Array.

Fonti:

Virtual Telescope live event: http://virtualtelescope.bellatrixobservatory.org/2005yu55.html per osservare in diretta l’evento
Unione Astrofili Italiani: http://www.uai.it/web/guest/astronews/journal_content/56/10100/258712
Sky & Telescope – Watch Mini-Asteroid 2005 YU55 Buzz Earth: http://media.skyandtelescope.com/images/2005_yu55_overview_print.jpg
Asteroid and Comet Watch: http://www.nasa.gov/mission_pages/asteroids/main/index.html
Asteroid Watch: http://www.jpl.nasa.gov/asteroidwatch/index.cfm
Asteroid 2005 YU55 Approaches Close Earth FlyBy- sito NASA: http://www.nasa.gov/mission_pages/asteroids/multimedia/yu55-20111107.html

Altre informazioni su CosmicLog-Your guide to the asteroid encounter: http://cosmiclog.msnbc.msn.com/_news/2011/11/07/8688912-your-guide-to-the-asteroid-encounter#comments

Sabrina

~ di Sabrina su 8 novembre 2011.

Una Risposta to “Asteroide 2005 YU55: le ultime immagini”

  1. […] Asteroide 2005 YU55: le ultime immagini: https://tuttidentro.wordpress.com/2011/11/08/asteroide-2005-yu55-le-ultime-immagini/ […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: