Quelle macchie che forse scompariranno…

Sun

Il Sole, come già è stato ricordato in questo Blog più volte, sta attraversando uno dei minimi di attività più prolungati degli ultimi cento anni, tanto che la sua superficie appare priva di macchie per intere settimane e anche mesi.

Un recente lavoro di Bill Livingston del National Solar Observatory (NSO) in Arizona, fa pensare che il minimo di attività solare potrà durare ancora a lungo, dato che, misurando l’intensità del campo magnetico delle macchie solari degli ultimi 17 anni, esso risulta in sostanziale declino (si veda figura). Facendo poi un’estrapolazione dei dati, si prevede che intorno al 2015 le macchie solari potrebbero sparire del tutto, nell’ipotesi che la tendenza attuale si mantenga nel tempo.

Macchie  e magnetismo solare sono strettamente connessi: le prime, infatti, si formano quando il campo magnetico del Sole è estremamente intenso tanto da bloccare parzialmente il flusso di calore proveniente dall’interno della stella, raffreddando localmente la superficie solare che appare perciò di colore più scuro rispetto alle regioni circostanti. Di conseguenza, se come appare, il magnetismo solare è in declino, allora anche il numero e le dimensioni delle macchie devono per forza diminuire.

I dati raccolti da Livingston non sono accettati da tutti, per il fatto che alcuni fisici solari affermano che questa tendenza che osserviamo per il magnetismo del Sole può essere semplicemente una normale fase dell’andamento ciclico dell’attività della nostra stella e che perciò potrebbe non essere il preavviso della scomparsa delle macchie per un periodo molto lungo.

Come è ben noto, questa situazione si era ripresentata in passato, tra il 1645 e il 1715, quando per circa 70 anni la superficie del Sole fu quasi del tutto priva di macchie.  Questo periodo, passato alla storia come “minimo di Ma under” fu caratterizzato sul nostra pianeta da temperature molto basse, tanto che si parlò di “piccola era glaciale”.

 

Non mi resta che dire: chi vivrà vedrà.

Sabrina

Sabrina

~ di Sabrina su 5 ottobre 2009.

2 Risposte to “Quelle macchie che forse scompariranno…”

  1. L’onore è il nostro che arricchiamo il dialogo con una voce in più, ma non una qualsiasi, ma una voce intelligente dai toni sempre eleganti.
    Grazie S.😉

    • M., così sì mi fai arrossire!
      Grazie, siete molto carini e gentili, per me è una grand bella iniziativa, l’apprezzo molto!
      La vostra affezionata, S.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: